Associazione 107 – Cent Sept Arte&Territorio

Su iniziativa di Giovanni Perez e Gabriello Anselmi nella primavera del 2004 fu fondata a Verona l’Associazione culturale “107 – Cent Sept Arte&Territorio”, che da allora si occupa di attività culturali con particolare attenzione alle arti visive contemporanee e all’architettura, in una visione allargata e aperta a tutte le forme espressive. Ha organizzato mostre, convegni, conferenze nell’intento di diventare un vero laboratorio capace di valorizzare il territorio, inteso come grande risorsa culturale e deposito di energie spesso inespresse. “107” ha collaborato con Musei, Università, Gallerie e associazioni in Italia e all’estero, come nel caso della importante presentazione della mostra “Verona Waterfront Project” svoltasi presso l’Excenge Design Museum di Toronto.

All’atto della sua fondazione il direttivo era composto da un ristretto gruppo di soci fondatori: Gabriello Anselmi, Bonaventura Romano, Giovanni Perez, Lorella Polo, Michele Manzini, che, in seguito, seguirà un suo personale percorso artistico.

Tra i soci fondatori un ruolo rilevante ricopre da sempre Gabriello Anselmi, laureato presso lo I.U.A.V. di Venezia, che, dopo aver iniziato l’attività professionale sotto il segno della multidisciplinarità, ha affiancato alla professione di architetto-scultore un’interessante attività culturale, animando numerosi dibattiti su tematiche centrali della contemporaneità.

Come finalità principale l’Associazione si propose quella di promuovere ed organizzare iniziative a carattere culturale, informativo e didattico per la diffusione e la conoscenza dell’arte, in particolare di quella contemporanea, dell’architettura, dell’urbanistica e del design, non escludendo approcci interdisciplinari tra le varie arti: musica, teatro, danza, fotografia, cinema.

L’Associazione è animata dalla convinzione che il territorio offra grandi opportunità di crescita, proprio per le sue grandi potenzialità culturali, spesso inespresse e che, invece, andrebbero adeguatamente valorizzate. Da qui l’intento di diventare un vero laboratorio di ricerca presente sul territorio messo a disposizione soprattutto delle giovani energie. “107 – Cent Sept Arte&Territorio”, ha intensamente collaborato alla pubblicazione dei libri e cataloghi delle Edizioni della Vita Nova.